LA LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE PASSIVA DEL CENTRO OPERATIVO DI PESCARA