Il ‘territorio’ nel controllo giurisdizionale sulla sufficienza della retribuzione