Sulla natura dell'ordinanza del comandante di porto