A partire da partecipazione e bene comune: riflessioni per un'ecologia ermeneutica