Bartolomeo Manfredi: Sandrart, il collezionista olandese Balthasar Coymans, e alcune nuove proposte