La libera circolazione dei prodotti alimentari di origine animale e dei medicinali veterinari nel mercato interno comunitario: tra tutela della salute dei consumatori e tutela degli interessi dei produttori operanti come gruppo “internazionale” di società