La "stagione dei movimenti": quando i conti non tornano