La storica rielezione di Napolitano e gli equilibri della forma di governo