Risarcimento del danno "da mero ritardo" e situazioni giuridiche soggettive