Le malattie emorragiche (epatiti virali) dei leporidi. Seconda parte