Introduzione. La corte e lo spazio: trent’anni dopo