Lo “straordinario” ciclo economico che sta attraversando l’economia nordamericana, cominciato statisticamente nel marzo 1991 , può essere confrontato per intensità e durata con gli altri due periodi di crescita verificatisi durante gli anni ‘60 e poi durante gli anni ‘80. In tutti e tre i casi il livello della produzione è cresciuto senza conoscere significative interruzioni ma, dividendo i cicli in sottoperiodi, si scopre che durante i primi cinque anni dell’ultima espansione, da marzo 1991 a marzo 1996, la crescita è stata solo del 12% in confronto ad una crescita media del 26% nello stesso sottoperiodo dei due cicli precedenti ; se poi si considera il seppur breve e parziale rallentamento del 1995, il lasso di tempo finisce per apparire considerevolmente più contenuto, dal momento che è solo a partire dal 1996 che il tasso di crescita della produzione supera ef-fettivamente la media precedente. A conti fatti , durante i sette anni trascorsi dall’inizio dell’ultimo ciclo di crescita (marzo ‘91 – marzo ‘98) l’economia nordamericana è cresciuta del 22%, da confrontarsi con la media del 36% dell’analogo arco temporale (sette anni) dei due cicli di crescita precedenti .[...]

Soft landing?

DONATO, Maurizio
2000

Abstract

Lo “straordinario” ciclo economico che sta attraversando l’economia nordamericana, cominciato statisticamente nel marzo 1991 , può essere confrontato per intensità e durata con gli altri due periodi di crescita verificatisi durante gli anni ‘60 e poi durante gli anni ‘80. In tutti e tre i casi il livello della produzione è cresciuto senza conoscere significative interruzioni ma, dividendo i cicli in sottoperiodi, si scopre che durante i primi cinque anni dell’ultima espansione, da marzo 1991 a marzo 1996, la crescita è stata solo del 12% in confronto ad una crescita media del 26% nello stesso sottoperiodo dei due cicli precedenti ; se poi si considera il seppur breve e parziale rallentamento del 1995, il lasso di tempo finisce per apparire considerevolmente più contenuto, dal momento che è solo a partire dal 1996 che il tasso di crescita della produzione supera ef-fettivamente la media precedente. A conti fatti , durante i sette anni trascorsi dall’inizio dell’ultimo ciclo di crescita (marzo ‘91 – marzo ‘98) l’economia nordamericana è cresciuta del 22%, da confrontarsi con la media del 36% dell’analogo arco temporale (sette anni) dei due cicli di crescita precedenti .[...]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11575/3965
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact