Tre letture tra tardo antico e mondo femminile romano