Sulla nozione di lavoro effettivo