L'assegnazione dei magistrati agli uffici direttivi