Teorie della cultura e semiotica del testo. A proposito di due libri recenti di Anna Maria Lorusso e Gianfranco Marrone