CoViD ed esperienza sociale. Una piccola sinossi di occasioni perse