‘Lamentationes Hieremiae Prophetae’: attribuzioni e contesti