La titolarità dei diritti sociali nelle Costituzioni europee: cittadini e stranieri