Atlante, Ercole e Pelè, Giacomo Leopardi letto in chiave sportiva da Gianni Brera