Alla ricerca di una memoria condivisa