Il libro in cui è inserito il saggio di Claudio Moffa raccoglie contributi dalle iniziative e lezioni del MASTER ENRICO MATTEI IN MEDIO ORIENTE dell'Università di Teramo, creato e diretto dallo stesso Moffa dal 2005 fino ad oggi 2012. In particolare nel libro sono stati pubblicati la Prolusione di Giulio Andreotti al Master, 6 febbraio 2006, e gli atti del convegno "Enrico Mattei, il coraggio e la Storia" del maggio 2006. La relazione di Moffa, basata su una ricerca negli archivi dell'ENI di Pomezia, portava alla luce alcuni documenti inediti ella vicenda Mattei (in fotocopia tra le pagine del saggio), che evidenziano la centralità della "questione Israele" nella politica di cooperazione con Nasser e il mondo arabo voluta da Mattei. Un dato tutto sommato "scontato" (all'epoca il conflitto tra lo Stato ebraico e tutto il mondo arabo era più netto e acuto di quanto non lo sia oggi) ma per la prima volta comprovato da interessanti documenti di archivio, utili a superare la marginalizzazione e l'oblio della questione che essi sollevano, da parte di numerosa saggistica su Enrico Mattei[...]

"Dalla guerra di Suez all'attentato di Bascapé: l'ombra di Israele sul 'caso Mattei'"

MOFFA, Claudio
2007

Abstract

Il libro in cui è inserito il saggio di Claudio Moffa raccoglie contributi dalle iniziative e lezioni del MASTER ENRICO MATTEI IN MEDIO ORIENTE dell'Università di Teramo, creato e diretto dallo stesso Moffa dal 2005 fino ad oggi 2012. In particolare nel libro sono stati pubblicati la Prolusione di Giulio Andreotti al Master, 6 febbraio 2006, e gli atti del convegno "Enrico Mattei, il coraggio e la Storia" del maggio 2006. La relazione di Moffa, basata su una ricerca negli archivi dell'ENI di Pomezia, portava alla luce alcuni documenti inediti ella vicenda Mattei (in fotocopia tra le pagine del saggio), che evidenziano la centralità della "questione Israele" nella politica di cooperazione con Nasser e il mondo arabo voluta da Mattei. Un dato tutto sommato "scontato" (all'epoca il conflitto tra lo Stato ebraico e tutto il mondo arabo era più netto e acuto di quanto non lo sia oggi) ma per la prima volta comprovato da interessanti documenti di archivio, utili a superare la marginalizzazione e l'oblio della questione che essi sollevano, da parte di numerosa saggistica su Enrico Mattei[...]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11575/4231
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact