Il contributo della musicologia ai saperi: reinterpretare Guido Reni