LA GESTIONE DELLE PATOLOGIE GASTROINTESTINALI NEL GATTO