Il contributo affronta le numerose questioni processuali relative alla fase presidenziale dei procedimenti della crisi della famiglia, con particolare riferimento ai poteri esercitabili dal coniuge ricorrente nel ricorso introduttivo e dal coniuge resistente nella memoria difensiva, alla costituzione delle parti in giudizio, al regime delle preclusioni.

La proposizione della domanda e la difesa del convenuto

Poli Giorgio Giuseppe
2015

Abstract

Il contributo affronta le numerose questioni processuali relative alla fase presidenziale dei procedimenti della crisi della famiglia, con particolare riferimento ai poteri esercitabili dal coniuge ricorrente nel ricorso introduttivo e dal coniuge resistente nella memoria difensiva, alla costituzione delle parti in giudizio, al regime delle preclusioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11575/120613
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact