Scopo del presente lavoro è di fornire, in modo schematico, un esempio classico e rivisitato di applicazione della teoria delle matrici al settore dell'Economia d'Impresa. Inoltre, è un modello che, con opportuni prerequisiti, si può esporre in un corso di diploma e precisamente nel Corso di Economia d'Impresa per gli studenti essenzialmente di ragioneria che intendano iscriversi all'albo. E', infine, un esempio di argomento di didattica proiettato nel futuro alla luce della nuova autonomia didattica nell'insegnamento universitario e secondario.

Il modello aperto di Leontief

TONDINI, Daniela;MASCELLA, RAFFAELE
1998

Abstract

Scopo del presente lavoro è di fornire, in modo schematico, un esempio classico e rivisitato di applicazione della teoria delle matrici al settore dell'Economia d'Impresa. Inoltre, è un modello che, con opportuni prerequisiti, si può esporre in un corso di diploma e precisamente nel Corso di Economia d'Impresa per gli studenti essenzialmente di ragioneria che intendano iscriversi all'albo. E', infine, un esempio di argomento di didattica proiettato nel futuro alla luce della nuova autonomia didattica nell'insegnamento universitario e secondario.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11575/10147
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact